Carte di credito, ecco i Veri numeri Falsi


Girando su siti commerciali, di aste online, anche le semplici offerte fatte a qualche webmaster, ci si trova a dover pagare
tramite carta di credito, ma anche i siti fasulli messi in piedi per ingannare la gente e spillare soldi, sono fatti a
regola d'arte per ingannare utenti poco esperti, o che solitamente non pagano in qiesto modo via internet.

Spesso i veri siti, quelli ove è possibile acquistare in tutta sicurezza, contengono dei codici Javascript, per verificare
che un numero di carta sia effettivamente vero. Purtroppo per lo sfortunato anche i siti mesi in piedi da truffatori, sono
identici a quelli veri, quindi anche nei codici Javascript, dunque non è possibile inserire a casaccio un numero di carta di
credito, per verificare l'effettiva finalità del sito: truffa o semplice compravendita.

Tuttavia per proteggersi è possibile usare dei veri numeri falsi. Infatti i numeri delle carte di credito, non sono messi a
casaccio, ma seguono un particolare algoritmo, l'algoritmo di Luhn. Conoscere molto bene questo algoritmo equivale a sapere
esatamente come creare dei numeri di carte di credito veri e falsi, ovvero che passano il controllo javascript, ma in
pratica non sono intestati a nessuno.
Questo metodo è estremamente versatile per difendersi da possibili truffe, quindi
vediamo come funziona l'algoritmo di Luhn.

Introduzione
I numeri delle carte di credito contengono 16 cifre, le prime 6 riguardano la banca o l'istituto di credito, le cifre da 7 a
15, l'intestatario e l'ultiam cifra è un numero di controllo.
Consideriamo un possibile il numero di carta di credito, e verifichiamo che questo sia un possibile numero di carta di
credito: 4539 9243 3876 3207

Prendiamo le cifre dispari:
4 3 9 4 3 7 3 0

Raddoppiamo ogni cifra e togliamo 9 dai raddoppi che danno come risultato più di 9:
8 6 9 8 6 5 6 0
(raddoppi: 9 x 2 = 18 - 9 = 9 e 7 x 2 = 14 - 9 = 5)

Sommiamo i numeri ottenuti:
8 + 6 + 9 + 8 + 6 + 5 + 6 + 0 = 48

Ora consideriamo le cifre pari:
5 9 2 3 8 6 2 7

Sommiamo le cifre senza raddoppi:
5 + 9 + 2 + 3 + 8 + 6 + 2 + 7 = 42

Sommiamo infine i dati ottenuti:
48 + 42 = 90

Il totale deve essere divisibile per 10 senza resti. 90 è esattamente divisibile per 10, quindi il numero di carta 4539 9243
3876 3207 preso in considerazione potrebbe essere un numero valido.

NOTA: Se la somma finale finisce per 0, il numero è ok. Se la carta di credito ha un numero dispari di cifre, il
procedimento è lo stesso, ma ma si raddoppiano le cifre pari.
Fonte "Descrizione algoritmo di Luhn" : Hacker Journal

0 commenti: